Morphy Richards MR48319 Premium Plus Macchina Pane

Potenza7
Funzioni8.5
Affidabilità8.9
Qualità Costruttiva8.8
Rapporto Qualità Prezzo8
Punteggio Totale
8.2/10
Prezzo Migliore

179.00 (as of 22 maggio 2018, 21:56)

Categoria: .

Vai all'offerta migliore

Caratteristiche principali

  • 19 programmi
  • Potenza: 600 Watt
  • 3 quantità di pane: 450 g, 680 g, 910 g
  • 5 impostazioni doratura: molto leggera, chiara, media, scura, molto scura
  • Ampio oblò per controllare processo di panificazione
  • Luce interna
  • Timer fino a 12 ore
  • Display lcd inclinato
  • Ricettario incluso
  • Dimensioni: 37,5 centimetri x 33 centimetri X 29 centimetri

Recensione completa – Morphy Richards MR48319 Premium Plus Macchina Pane

Da qualche tempo anche in Italia si sta affermando l’utilizzo delle macchine del pane, un elettrodomestico che in altri paesi del Nord Europa come ad esempio Germania e Inghilterra viene usato di routine già da parecchi anni. Orientarsi in mezzo alla miriade di modelli è diventata una vera impresa, specialmente per tutti quelli che non hanno mai avuto questo macchinario e vogliono dare libero sfogo al panificatore che c’è in loro. Una delle aziende poco conosciute in Italia ma molto all’estero è la britannica Morphy Richards che con la sua macchina del pane MR48319 Premium Plus offre ottime prestazioni e qualità dei materiali racchiusi in un design diverso dal solito e molto accattivante. Inoltre essendo un dispositivo con funzioni molto personalizzabili vi permetterà non solo di preparare diversi tipi di pane ma anche dolci e tante marmellate e di aggiungere in corso d’opera ingredienti extra.

Potenza

Con 600 watt questo macchinario non è certo al top quanto a potenza ma è più che sufficiente per far lavorare bene alla lama impastatrice fino a 910 grammi di impasto.

Funzioni

La Morphy Richards MR48319 Premium Plus dispone di ben 19 programmi, 5 impostazioni della doratura del pane (molto leggera, chiara, media, scura e molto scura) e tre diversi formati del pane selezionabili (450 gr, 680 gr e 910 gr); inoltre ha un comodo dispenser studiato per aggiungere, se lo si desidera, ingredienti extra ad un certo punto della lavorazione dell’impasto. Il display lcd retroilluminato è ben leggibile e ben inclinato e grazie al timer ritardato fino a 12 ore potrete scegliere il momento in cui trovare il vostro pane pronto da consumare. Potreste tardare di un’ora? Niente paura in quanto grazie alla funzione mantenimento in caldo la macchina lo terrà per voi alla giusta temperatura. Molto utile, poi, la funzionalità che vi consente di sfornare del buon pane in appena 1 ora di cottura mentre col programma Home Made potrete selezionare voi stessi le impostazioni per decidere tempi di impasto e lievitazione. E’ inoltre presente un tasto Pausa nel caso si voglia sospendere il programma temporaneamente.

Affidabilità

E’ un’ottima macchina del pane che svolge egregiamente ciò per cui è stata costruita e non soffre di surriscaldamenti anche grazie al fatto che lungo le pareti vi sono materiali studiati appositamente per resistere alle alte temperature (Cool Touch).

Qualità costruttiva

Cosa dire dei materiali con cui è assemblata questa macchina del pane? Di ottima fattura senz’altro: acciaio spazzolato e plastica nera molto resistente ne fanno un elettrodomestico non solo robusto ma anche dal design piacevole, tanto che esposta nella vostra cucina farà senza dubbio un figurone. Attenzione tuttavia alla sua altezza dato che misura 33 centimetri e può risultare un po’ ingombrante in alcune cucine. Uno dei vantaggi di questa macchina è l’oblò ben posizionato sul coperchio rimovibile e di grandezza tale da visionare perfettamente le varie fasi di panificazione; a ciò si aggiunge la caratteristica di una luce interna, dettaglio tecnico che si rivela molto utile nelle cucine poco illuminate.

Rapporto qualità prezzo

Un prodotto di fascia media ma che ha molte caratteristiche di una macchina di fascia leggermente superiore e che non ha un prezzo poi così eccessivo per tutto quello che offre: molte le funzioni, ottimi i materiali con cui è costruita così come ottimi sono i risultati del processo di lavorazione del pane, dolci e confetture.

Giornalista pubblicista, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione e in Editoria e Giornalismo, ho fatto anche dei master, sia di giornalismo che di web marketing, coltivando negli anni sia la passione per la scrittura su diverse tematiche (dai motori alla tecnologia fino alla cronaca e alla salute) che quella per la stesura di testi ottimizzati per i motori di ricerca. Ho collaborato con varie redazioni sia online che cartacee, oltre ad aver lavorato per delle web agency, accumulando esperienze che hanno accresciuto negli anni il mio know how ma che mi hanno arricchito anche personalmente. Amo molto il cinema, i viaggi e il settore automotive.

Considerazioni e Voto finale: 8.2/10

Dopo tante recensioni su macchine del pane di fabbricazione tedesca eccone una made in U.K., la Morphy Richards, un marchio ancora poco conosciuto in Italia ma che significa qualità non solo in patria ma all’estero in generale. Un prodotto di fascia media che tuttavia ci permette di dare libero sfogo alla nostra fantasia in cucina con le ben 19 funzioni di cui dispone e che ci trasmette un senso di resistenza sia agli urti che al trascorrere del tempo grazie ai materiali d’assemblaggio (acciaio e plastica nera) che contemporaneamente le donano anche un look molto piacevole. Ma, perché ci sono sempre dei ma, non è priva di difetti in questo caso rappresentati dalle misure che possono renderla un pochino ingombrante in alcune cucine e dalla quantità massima di impasto lavorabile che è solo di 910 grammi: una quantità scarsa per chi deve soddisfare i bisogni di una famiglia numerosa. In ogni caso però il prezzo la rende molto appetibile e degna di essere acquistata se si apprezzano i suddetti dettagli estetici come anche quelli funzionali e mi riferisco tra i tanti al tasto pausa per aggiungere ingredienti personalizzati all’impasto oppure alla luce interna che ci dà una visione migliore di quel che accade durante la fase di lavorazione.

Principali pregi

  • Bel design
  • Molti programmi
  • Oltre 50 ricette incluse
  • Oblò con luce interna
  • Tasto pausa
  • Materiali

Principali difetti

  • Ingombrante
  • Solo 910 gr come capienza massima
8209 8202 8192 8181 7012 7004 7002 6993 6969 6966