Ariete 133.0 Macchina per Pane, Acciaio Inossidabile

Potenza6.5
Funzioni8
Affidabilità8
Qualità Costruttiva8
Rapporto Qualità Prezzo8
Punteggio Totale
7.7/10
Prezzo Migliore

87.99 (as of 22 maggio 2018, 21:56)

Categoria: .

Vai all'offerta migliore

Caratteristiche principali

  • Potenza 550W
  • Capacità 500g/750g/1000g
  • Struttura in acciaio inox
  • Cestello removibile antiaderente
  • Display LCD
  • 19 programmi
  • 3 livelli di doratura della crosta
  • 10 minuti di interruzione memoria
  • Partenza programmata fino a 15 ore
  • Mantenimento calore fino a 1 ora
  • Accessori: misurino, cucchiaio dosatore e gancio per rimuovere il pane

Recensione completa – Ariete 133.0 Macchina per Pane, Acciaio Inossidabile

Vi siete mai chiesti quali caratteristiche deve possedere una macchina del pane affinché sia quella giusta per le vostre esigenze? Se avete poca dimestichezza con questi dispositivi dovreste puntare alla semplicità d’utilizzo, ad un buon numero di programmi e magari se è anche bella tanto di guadagnato! L’Ariete 133.0 risponde a tutti questi requisiti e ha tutto quello che vi serve per preparare diversi tipi di pane, inclusi quelli per gli intolleranti al glutine, impasti e marmellate di ogni tipo. Inoltre ha tantissime funzioni che la rendono molto versatile e che vi consentiranno di fare tutto nella massima comodità, semplicità e pulizia. Insomma un valido alleato in cucina per portare a tavola ogni giorno una ventata di novità e di gusto. Senza contare il suo accattivante design in acciaio inossidabile che lo rende molto gradevole alla vista e che ne farà un vero e proprio oggetto di arredo nella vostra cucina.

Potenza

La Ariete 133.0 è una macchina del pane con un motore non molto potente (550 watt) ma che riesce a soddisfare tutte le esigenze del panificatore casalingo medio. Inizialmente, anche secondo l’esperienza personale di molti utenti, può sembrare un po’ rumorosa ma col passare del tempo è un difetto che va scomparendo. La meccanica, infatti, è all’altezza del compito ed è uno degli aspetti che rende maggiormente apprezzabile questa macchina del pane.

Funzioni

Con ben 19 programmi, questo elettrodomestico è tra i più dotati della sua categoria. Avrete l’imbarazzo della scelta su quale tipo di pane preparare: la fantasia sarà il vostro unico limite. Non dimenticate inoltre che potete preparare anche marmellate e impasti dolci! La Ariete 133.0 dispone di tre formati di cestelli (500 gr/750gr/1000gr) e di tre livelli di doratura della crosta (light, medium e dark). L’oblò superiore risulta molto pratico per controllare lo stato della panificazione. Il display digitale e i grandi pulsanti ne agevolano l’utilizzo e grazie poi al timer che consente di posticipare il programma scelto fino ad un massimo di 15 ore avete tutto il tempo di sbrigare le vostre commissioni senza alcuna fretta di tornare a casa. La funzione mantenimento in caldo vi dà la garanzia di trovare il pane alla temperatura ideale (fino ad 1 ora una volta che è terminata la cottura) quando rientrate dal lavoro o appena vi svegliate: una macchina del pane che sembra quasi un maggiordomo che vi vizia!

Affidabilità

Stiamo parlando di un prodotto Made in Italy, molto semplice da usare e dai buoni risultati. Magari per chi ha una famiglia numerosa conviene orientarsi su modelli dalla capacità maggiore dato che 1 kg di pane potrebbe non essere sufficiente. Anche questo modello, come molti in commercio, possiede la funzione, molto utile in caso di black out, di mantenere in memoria il programma che stava svolgendo prima che andasse via la corrente. Un motivo in più per sceglierla.

Qualità costruttiva

Eccoci giunti a quello che è sicuramente uno dei punti forti della Ariete 133.0 ovvero la qualità dei materiali con cui è assemblata. L’acciaio inox che la riveste la rende non solo bella esteticamente ma anche molto solida e resistente (sebbene questo materiale abbia il difetto di scaldarsi subito e di rendere quindi la superficie molto calda quindi…attenzione alle mani!). Le dimensioni contenute la rendono ricercata da chi possiede poco spazio in cucina ed è un altro dei punti a suo favore. Infine il cestello, essendo antiaderente, consente una facile rimozione del pane non appena è cotto ma anche una pulizia veloce a cose fatte.

Rapporto qualità prezzo

Un prezzo conveniente per un elettrodomestico italiano di fascia media, costruito con ottimi materiali, molto versatile e con un design moderno e rifinito. Cos’altro desiderare?

 

Giornalista pubblicista, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione e in Editoria e Giornalismo, ho fatto anche dei master, sia di giornalismo che di web marketing, coltivando negli anni sia la passione per la scrittura su diverse tematiche (dai motori alla tecnologia fino alla cronaca e alla salute) che quella per la stesura di testi ottimizzati per i motori di ricerca. Ho collaborato con varie redazioni sia online che cartacee, oltre ad aver lavorato per delle web agency, accumulando esperienze che hanno accresciuto negli anni il mio know how ma che mi hanno arricchito anche personalmente. Amo molto il cinema, i viaggi e il settore automotive.

Considerazioni e Voto finale: 7.7/10

In conclusione questa macchina del pane Ariete 133.0 merita un giudizio positivo dato che pur rimanendo nella cerchia dei prodotti di fascia media, ha molte funzioni che permettono non solo di fare innumerevoli tipi di pane (tra i quali quello senza glutine) ma anche dolci come plumcake e anche marmellate; inoltre è di piccole dimensioni, non molto pesante e possiede un bel design in acciaio inox che non la fa certo sfigurare in cucina e una qualità generale degna di uno dei più grandi costruttori italiani di elettrodomestici. Non convince molti utenti la forma della base del cestello che è quadrata (a differenza di quelle di altri modelli che è tondeggiante) e che quindi rende il pane sfornato di una forma un po’ antipatica da tagliare ma a parte questo dettaglio non ci sono critiche rilevanti da muovere a questo macchinario. L’acciaio, che come detto gli conferisce un bel look, lo rende anche facile da surriscaldare durante l’utilizzo e quindi bisogna fare attenzione a non scottarsi quando si tocca il coperchio. Per il resto non vi resta che scegliere il programma che preferite, inserire gli ingredienti, selezionare il peso, una delle tre dorature e il gioco è fatto: buon appetito!

Principali pregi

  • solida
  • compatta
  • facile da usare
  • tante funzioni
  • design gradevole

Principali difetti

  • inadatta a famiglie numerose
  • superficie in acciaio che tende a scottare
  • motore poco potente
8209 8202 8192 8181 7012 7004 7002 6993 6969 6966